Tutti i monumenti, le spiagge e i musei che devi visitare nella capitale del Barocco.

Devi sapere che Noto è entrata nel 2002 a far parte dei siti UNESCO. Noto è inoltre definita la capitale del barocco, grazie al complesso monumentale in questo stile  che compone il corso Vittorio Emanuele.

Iniziamo dal simbolo della città la Cattedrale di San Nicolò.

Cattedrale di San Nicolò

cattedrale di san nicolò a Noto

La cattedrale di San Nicolò è il luogo di culto cattolico più importante della città di Noto, sede vescovile. La facciata in pietra calcarea in stile barocco è composta da due torri laterali. La sera del 13 marzo del 1996, a causa di un grave difetto costruttivo dei pilastri della navata centrale rovinò al suolo, trascinando con sé nel crollo la cupola stessa. L’interno è a croce latina con tre navate, delle quali quella centrale più grande delle due laterali.

Prenota la tua camera a Noto.

Chiamaci al +39 388 820 4049 o scrivici usando le seguenti modalità.

   facebook messenger    email

Chiesa del San Salvatore

A destra della Cattedrale si sviluppa il complesso del SS. Salvatore : il Monastero con decorazioni barocche, la Basilica in stile neoclassico e il Seminario realizzato alla metà del XIX sec. Tra le pitture hanno particolare rilevanza artistica: La Pentecoste (al centro), San Paolo sulla via di Damasco. All’interno è inoltre presente un artistico organo a canne di Donato del Piano (sec. XVIII), un’urna d’argento che custodisce le reliquie di S. Restituto Martire.

Chiesa di Santa Chiara

Chiesa di Santa Chiara a Noto

La chiesa di Santa Chiara Progettata da Rosario Gagliardi negli anni intorno al 1730. La pianta centrale è di forma ellittica. L’esterno è composto da una torre campanaria. Sulle dodici colonne interne sono presenti le statue degli apostoli. L’unico portale della chiesa era quello situato lungo Corso Vittorio Emanuele; verso la fine del XVIII secolo ne fu aggiunto un altro dal lato di via Pier Capponi, a causa di alcuni lavori lungo il Corso. 

Chiesa del S.S Crocifisso

Chiesa del Crocifisso Noto

La chiesa del Santissimo Crocifisso è la chiesa più grande del Piano Alto , progettata da Rosario Gagliardi nei primi decenni del Settecento. Ai lati dell’ingresso principale si trovavano fino a pochi anni fa dei leoni di origine romana, ora protetti all’interno della chiesa.L’interno ha 3 navate, le minori sono decorate da altari marmorei e coperti da cupolette. E’ presente all’interno anche una grande opera marmorea recuperata da Noto Antica, la Madonna Bianca di Francesco Laurana. Nella navata sinistra si può trovare invece una grande cappella, quella dei Landolina, cappella che custodisce un altro oggetto importante, la teca con la santa spina.

Teatro Comunale Tina Di Lorenzo

teatro comunale di noto
Il Teatro Comunale fu intitolato al re Vittorio Emanuele III. Fu inaugurato in una cerimonia solenne nella sera di 4 dicembre 1870. Da allora in poi, artisti famosi come Tina di Lorenzo, Pierantonio Tasca e Eleanore Duse calcarono quel palcoscenico.
Tutti gli anni, la Fondazione Teatro Vittorio Emanale organizza una stagione teatrale all’altezza dei migliori contenitori culturali di tutta l’Italia. Ha una capacità di 320 posti a sedere che include tre file di palchi, ed una galleria con 80 sedie. (fonte wikipedia)

Le spiagge più esclusive

Spiaggia di Calamosche

spiaggia di calamosche noto

La spiaggia di Calamosche, si trova subito dopo la spiaggia di Marianelli. Spiaggia piccolina chiusa da due promontori rocciosi.

Spiaggia di Vendicari

Spiaggia di vendicari a Noto

La spiaggia più importante di questa riserva. Se andate in primavera, potrai notare i fenicotteri rosa che migrano per il clima ottimale. Quando arrivi in spiaggia non puoi fare a meno di far visita  alla bellissima Tonnara.

I musei

Villa del Tellaro (e i mosaici)

villa romana del tellaro

La villa del Tellaro, rappresenta il  punto di riferimento per l’analisi degli aspetti socioeconomici della Sicilia nell’Antichità. I mosaici presenti sono stati restaurati nei laboratori del Soprintendenza di Siracusa. All’interno è presente un museo con l’esposizione permanente delle decorazioni musive, che rimangono secondo molto studiosi: i più belli di tutta la storia siciliana.

Prenota la tua camera a Noto.

Chiamaci al +39 388 820 4049 o scrivici usando le seguenti modalità.

 facebook messenger    email